iaap logo
  • L'AssociazioneL'Associazione

    Regolamenti Formativi
    lo scopo dei corsi organizzati dal LIRPA è quello di impartire una formazione professionale idonea all’esercizio dell’attività psicoterapeutica, individuale e/o di gruppo, secondo l’indirizzo metodologico e teorico culturale della psicologia analitica di C.G. Jung, integrato dai contributi scientifici delle neuroscienze.
    lo scopo dei corsi organizzati dal LIRPA è quello di impartire una formazione professionale idonea all’esercizio dell’attività psicoterapeutica secondo l’indirizzo metodologico e teorico culturale della psicologia analitica di C.G. Jung, integrato dai contributi scientifici delle neuroscienze.
    +Leggi tutto
  • Psicologia analiticaPsicologia analitica

    La Psicologia Analitica di Jung
    Gentile visitatore, questo sito ti apre alcune finestre su un orizzonte culturale, tecnico-professionale, e didattico che e' orientato sia allo sviluppo di ricerche nella Psicologia del Profondo secondo l'ottica Junghiana sia alla divulgazione della Psicologia Analitica quale disciplina psicoterapeutica di cura delle “malattie dell'anima”.
    La Psicologia Analitica di Jung
    Gentile visitatore, questo sito ti apre alcune finestre su un orizzonte culturale, tecnico-professionale, e didattico che e' orientato sia allo sviluppo di ricerche nella Psicologia del Profondo secondo l'ottica Junghiana sia alla divulgazione della Psicologia Analitica quale disciplina psicoterapeutica di cura delle “malattie dell'anima”.
    +Leggi tutto
  • La ScuolaLa Scuola

    Il Laboratorio Italiano di Ricerca in Psicologia Analitica è una scuola riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

    La Scuola ha scelto di dare la massima priorità formativa alla costruzione dell’assetto analitico e alla realizzazione della personalità conscia ed inconscia dell’allievo.
    Il Laboratorio Italiano di Ricerca in Psicologia Analitica è una scuola riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
    +Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3

Open day On line - Mercoledì 22 settembre 2021

 ore 9.00/16.30 su piattaforma Zoom dell'Ordine degli Psicologi del Lazio

https://www.ordinepsicologilazio.it/eventi/famiglia-adolescenza-problemi-attuali-prospettive-psicoterapeutiche-della-cift

è necessaria la prenotazione tramite l'accesso all'Area Riservata del sito, al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

 

 L’evento è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Verrà presenta la Scuola di Psicoterapia e tutte le attività formative del LIRPA

 Per Info  +39 3204189464       mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

invitolocandina

SONO APERTE LE ISCRIZIONI 2020/2021

iscrizioni aperte

Le domande e la relativa documentazione richiesta devono essere presentate alla segreteria del LIRPA o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 31 gennaio 2021

Informazioni sulla domanda

BANDO

Sono aperte le iscrizioni ai 2 training di specializzazione in Psicologia Analitica per l'anno accademico 2020/2021.

Le domande e la relativa documentazione richiesta devono essere presentate alla segreteria del LIRPA o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre il 31 gennaio 2021 

Informazioni sulla domanda

EROGAZIONE DELLA DIDATTICA

La formazione sarà effettuata totalmente online e sarà valutata secondo i criteri contenuti nei questionari predisposti dal Cnvsu.

Psicologia analitica ad orientamento comunicativo (parte seconda)

Psicologia analitica ad orientamento comunicativo (parte seconda)

Prof.Augusto Nucciotti

2° ANNO – 40 ore

 

PROGRAMMA:

  • La psicoterapia di Robert Langs confrontata con il pensiero di Sigmund Freud, Carl Gustav Jung e Wilfred Bion
  • L’analisi del sogno nell’ottica psicoterapeutica della Psicologia Analitica a Orientamento Comunicativo
  • Le regole di base dell’interazione terapeutica: il setting sicuro e il setting deviante
  • Terapia della verità/Terapia della bugia
  • L’epistemologia della Psicologia Analitica a Orientamento Comunicativo e i contributi delle Neuroscienze

 

BIBLIOGRAFIA:

  • Antonio Grassi, “Psicologia analitica a orientamento comunicativo. Discorso su Teoria e Metodo Clinico”, Persiani, Bologna, 2012
  • Robert Langs, “Interazioni. L’universo del transfert e del controtransfert”, Armando, Roma, 1988
  • Robert Langs, “Decodificare i propri sogni”, De Agostini, Novara, 1989
  • Robert Langs, “L’evoluzione della mente emotiva”, Fioriti, Roma, 1999
  • Robert Langs, “Le regole di base della psicoterapia e del counselling”, Fioriti, Roma, 2000

 

  • CURRICULUM:
  • Laureato in Psicologia, Indirizzo Applicativo, il 13.11.1979, presso l’università degli Studi di Roma, Facoltà di Magistero, col punteggio di 110 e lode, discutendo la Tesi in Teorie della Personalità “La nevrosi nella concezione di Carl Gustav Jung”
  • Iscritto all’Ordine degli Psicologi della Campania col numero 304 e dal 1995 riconosciuto per l’esercizio della professione di Psicoterapeuta
  • Dirigente Psicologo ASL Napoli 1 Centro dall’01.10.1984 al 31.12.2019
  • Membro AIPA (Associazione Italiana per la Psicologia Analitica) dal 1993 al 2011 e del Lirpa (Laboratorio Italiano per la ricerca in Psicologia Analitica) dal 2011
  • Membro Della IAAP (International Association Analitical Psychology) dal 2010
  • Dall’anno 2012 è Docente Incaricato per l’insegnamento biennale di Storia della psicoanalisi e Teorie della personalità presso la Scuola Sperimentale di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Fenomenologico della Asl Napoli 1 centro
  • Nell’anno 2013 ha partecipato alla conduzione presso la Scuola Sperimentale di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Fenomenologico della Asl Napoli 1 Centro, per un totale di 4 ore, al seminario di studio “Il metodo comunicativo nella Psicologia Analitica”, promuovendo la presentazione del libro “Psicologia Analitica a orientamento comunicativo. Discorso su Teoria e metodo Clinico”, di Antonio Grassi
  • Dall’anno 2017 è Docente incaricato per gli insegnamenti di Temi di Psicologia Dinamica correlati alla Psicologia Analitica al primo anno, Teoria e tecnica del colloquio clinico al secondo anno, Valutazione diagnostica descrittiva e psicodinamica al terzo anno, Psicologia Analitica al quarto anno, presso il Lirpa

Analisi dei dati sul processo psicoterapeutico

Analisi dei dati sul processo psicoterapeutico

Prof. Franco Lucchese

2° ANNO – 45 ore

 

OBIETTIVI:

Gli obiettivi formativi dell’insegnamento riguardano la padronanza delle metodiche e delle tecniche per lo sviluppo, il controllo, la validazione teorica e statistica di modelli di ricerca clinica. Sono affrontati i problemi secondo una logica top-down, dal generale al particolare, con l'obiettivo di studiare passo passo le singole componenti di un processo di ricerca applicato alla clinica, per concorrere alla piena padronanza e consapevolezza da parte degli studenti di questo processo e dei suoi prodotti. Viene dato ampio spazio alle tematiche cliniche, quale obiettivo finale dei disegni di ricerca trattati.

PROGRAMMA: 

  • Introduzione alla metodologia per l’analisi dei dati
  • Il ruolo dell’informazione
  • Tipologia dei dati in ambito clinico
  • Contesti e strumenti
  • Il processo di osservazione
  • Registrazione e catalogazione dei dati
  • Strutture informative
  • Test in psicologia clinica
  • Caratteristiche e tipo di analisi
  • Affidabilità e tipi di validità
  • Statistica. Fondamenti
  • Metodi informatici per l’analisi dei dati
  • Rappresentazione dei dati e dei risultati
  • Banche dati. Modalità di interrogazione e consultazione
  • Etica e ricerca in clinica
  • Esperienze internazionali e modelli 

BIBLIOGRAFIA:

  • Metodologia della ricerca in psicologia clinica. Ediz. Mylab. Con Contenuto digitale per download e
    accesso on line (Italiano) - di Alan E. Kazdin (Autore), S. Molgora (a cura di), F. Pagnini (a cura di) – Ed
    Pearson
  • I test in psicologia. Fondamenti teorici e applicazioni di Lucia Boncori. Ed. Il Mulino

CURRICULUM:

 

Psichiatria: DSM-5

Psichiatria: DSM-5

Prof.ssa Patrizia Moretti

2° ANNO – 40 ore

 

PROGRAMMA: 

  •  La Semeiotica Psichiatrica
    • disturbi della percezione
    • disturbi del pensiero
    • disturbi della memoria
    • disturbi dell’affettività
    • disturbi della coscienza
    • disturbi dell’attenzione
    • disturbi dell’intelligenza
    • disturbi della volontà
    • disturbi della psicomotricità
    • disturbi della personalità
    • disturbi del temperamento e del carattere
  •  Clinica Psichiatrica
    • disturbi correlati a sostanza e disturbi da addiction
    • disturbi dello spettro psicotico
    • disturbi depressivi
    • disturbi bipolari e dello spettro bipolare
    • disturbi d’ansia
    • disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
  •  Disturbi Dissociativi
    • amnesia dissociativa
    • fuga dissociativa
    • disturbo dissociativo di identità
    • disturbo di depersonalizzazione
  •  Legislazione e Psichiatria Forense
    • consenso alle cure e facoltà di curare, etica in psichiatria
    • trattamento sanitario obbligatorio
  • Psichiatria Psicodinamica
    • Fondamenti di Psicodinamica
    • le topiche di Freud
    • i meccanismi di difesa
    • lo sviluppo psicosessuale

 

BIBLIOGRAFIA:

  • American Psychiatric Association (2014) : DSM5 Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali 5° ED. Raffaello cortina Editore
  • Fassino S, Abbatedaga G ( 2017).Trattato di Psichiatria Biopsicosociale Centro Scientifico Ed.
  • Gabbard G.O. ( 2016) ; Psichiatria Psicodinamica DSM5 Raffaello Cortina Ed.
  • Zetzel E., Meissner W . (1991) : Psichiatria Psicoanalitica Bollati Boringhieri

 

CURRICULUM:

Patrizia Moretti è nata a Perugia il 11 giugno 1957, frequenta il Liceo classico a Mariotti e nel 1976 consegue la maturità. Si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia e nel 1982 si laurea con lode. Nel 1986, dopo 4 anni di frequenza consegue la Specializzazione in Psichiatria con una borsa di Studio del Ministero della Pubblica Istruzione.
Nel 1987 viene assunta come tecnico laureato presso la Cattedra di Psichiatria Università degli Studi di Perugia dopo concorso nazionale affidata alla Sezione di Psichiatria dell’Istituto di Clinica delle Malattie Nervose e Mentali svolgendo anche attività assistenziale come dirigente medico convenzionato. Nel 1991 sempre in seguito a concorso nazionale diventa ricercatore presso la Sezione di Psichiatria, Psicologia Clinica e Riabilitazione Psichiatrica con compiti assistenziali presso l’ Azienda Ospedaliera di Perugia. Al momento attuale è Dirigente Medico Responsabile del Modulo Diagnosi e Terapia della Psicosi presso l’ Unità Ospedaliera di Degenza Psichiatrica dell’ Azienda Ospedaliera di Perugia.
Nel corso degli anni ha perfezionato la propria formazione attraverso il training gruppo analitico presso la Società Italiana Psicoterapia ed Analisi di Gruppo, ed il Centro Italiano di Gruppo Analisi diventando membro ordinario della Group Analytic Society di Londra. Dopo un training formativo di Counselling psicoanalitico presso Tavistock Clinic di Londra.
E’ analista junghiano, membro ordinario del Laboratorio Italiano di Ricerca in Psicologia Analitica della IAPP. Ha svolto un training di Psichiatria Psicodinamica in ambiente ospedaliero presso Psychiatry Department del Washington Medical Center di St. Louis- Ha un master in Neuropsicologia e Riabilitazione Clinica applicata, in Diagnosi e trattamento DCA conseguito presso l’Università di Padova, e Test di personalità obiettivi ( MMPI e SCID ) presso l’ Università dell’ Aquila e per il Test di Rorschach conseguito presso la Scuola Italiana Rorschach di Roma è membro permanente della Consensus conferences Buone Pratiche nella terapia dei DCA dell’ Istituto Superiore di Sanità di Roma. E’segretario regionale della Sezione Umbria della Società Italiana di Psichiatria.
Ricopre incarichi di insegnamento di Clinica Psichiatrica e di Psicologia Medica presso
Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Anestesiologia, Geriatria, Scienze Oncologiche nonché presso il
Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche ASL di Foligno
Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Perugia
Corso di laurea in Medicina della Riabilitazione
Ha anche svolto attività scientifica come attestano 155 memorie a stampa. Tra cui 5 volumi di atti di convegni, un manuale di Psichiatria ed una monografia.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo