iaap logo
  • L'AssociazioneL'Associazione

    Regolamenti Formativi
    lo scopo dei corsi organizzati dal LIRPA è quello di impartire una formazione professionale idonea all’esercizio dell’attività psicoterapeutica, individuale e/o di gruppo, secondo l’indirizzo metodologico e teorico culturale della psicologia analitica di C.G. Jung, integrato dai contributi scientifici delle neuroscienze.
    lo scopo dei corsi organizzati dal LIRPA è quello di impartire una formazione professionale idonea all’esercizio dell’attività psicoterapeutica secondo l’indirizzo metodologico e teorico culturale della psicologia analitica di C.G. Jung, integrato dai contributi scientifici delle neuroscienze.
    +Leggi tutto
  • Psicologia analiticaPsicologia analitica

    La Psicologia Analitica di Jung
    Gentile visitatore, questo sito ti apre alcune finestre su un orizzonte culturale, tecnico-professionale, e didattico che e' orientato sia allo sviluppo di ricerche nella Psicologia del Profondo secondo l'ottica Junghiana sia alla divulgazione della Psicologia Analitica quale disciplina psicoterapeutica di cura delle “malattie dell'anima”.
    La Psicologia Analitica di Jung
    Gentile visitatore, questo sito ti apre alcune finestre su un orizzonte culturale, tecnico-professionale, e didattico che e' orientato sia allo sviluppo di ricerche nella Psicologia del Profondo secondo l'ottica Junghiana sia alla divulgazione della Psicologia Analitica quale disciplina psicoterapeutica di cura delle “malattie dell'anima”.
    +Leggi tutto
  • La ScuolaLa Scuola

    Il Laboratorio Italiano di Ricerca in Psicologia Analitica è una scuola riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

    La Scuola ha scelto di dare la massima priorità formativa alla costruzione dell’assetto analitico e alla realizzazione della personalità conscia ed inconscia dell’allievo.
    Il Laboratorio Italiano di Ricerca in Psicologia Analitica è una scuola riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
    +Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3

Open day On line - Mercoledì 22 settembre 2021

 ore 9.00/16.30 su piattaforma Zoom dell'Ordine degli Psicologi del Lazio

https://www.ordinepsicologilazio.it/eventi/famiglia-adolescenza-problemi-attuali-prospettive-psicoterapeutiche-della-cift

è necessaria la prenotazione tramite l'accesso all'Area Riservata del sito, al momento dell’iscrizione verrà inviato un messaggio con le proprie credenziali di accesso e alcune semplici istruzioni per accedere alla piattaforma di video-conferenza.

 

 L’evento è rivolto agli iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Verrà presenta la Scuola di Psicoterapia e tutte le attività formative del LIRPA

 Per Info  +39 3204189464       mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

invitolocandina

SONO APERTE LE ISCRIZIONI 2020/2021

iscrizioni aperte

Le domande e la relativa documentazione richiesta devono essere presentate alla segreteria del LIRPA o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 31 gennaio 2021

Informazioni sulla domanda

BANDO

Sono aperte le iscrizioni ai 2 training di specializzazione in Psicologia Analitica per l'anno accademico 2020/2021.

Le domande e la relativa documentazione richiesta devono essere presentate alla segreteria del LIRPA o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre il 31 gennaio 2021 

Informazioni sulla domanda

EROGAZIONE DELLA DIDATTICA

La formazione sarà effettuata totalmente online e sarà valutata secondo i criteri contenuti nei questionari predisposti dal Cnvsu.

La formulazione del Caso Clinico

La formulazione del Caso Clinico

Prof.ssa Sandra Berivi

2° ANNO – 30 ore

 

PROGRAMMA:

il Colloquio anamnestico, motivazionale e diagnostico. I colloqui liberi, semistrutturati e strutturati. Il colloquio psicodinamico. I Test psicologici. L’MMPI-2 e l’MMPI-A.: come si scrive un profilo di personalità. I Test sulla rabbia e sul comportamento aggressivo: la STAXI-2 e il BDHI. I Test sui minori. I Test sintomatici. La SWAP-200. La costruzione di un profilo psicologico di funzionamento. La Diagnosi strutturale di personalità secondo il modello di Kernberg. Le relazioni psicologiche per l’Autorità Giudiziaria. La Diagnosi Psicologica.

BIBLIOGRAFIA:

  • I Manuali dei Test Psicologici
  • Kernberg O, La Diagnosi strutturale di personalità secondo il modello di Kernberg, Raffaello Cortina Editore, 2012
  • Shedler J, Westen D, Lingiardi V, (1998), La valutazione della Personalità con la SWAP-200, Raffaelllo Cortina Editore, 2014

  

CURRICULUM:

  • DSST AZIENDA ASL RM D – U.O. Servizio per le Dipendenze con contratti CoCoCo e CoCoPro a termine PER 30 ORE PSICOLOGO DIRIGENTE dal 2001 al 2007;
  • Psicologa Specialista Ambulatoriale di Psicoterapia - Titolare, a tempo indeterminato dal 01/04/2007 ad oggi;
  • Membro Esperto dell’Osservatorio Regionale sul fenomeno del gioco d’azzardo patologico (GAP) – Legge Regionale 5 agosto 2013, n.5 - Decreto del Presidente Regione Lazio n.T00137 del 14 giugno 2018
  • Supervisore di Processo nominato dall’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze con Determinazione Dirigenziale n. 2249/2010;
  • Coordinatore Funzionale e Organizzativo del PDTA “Fragilità Minori, Giovani Adulti e Famiglie” della ASL Roma 3 dal 10/07/2017 (prot.46303) e del Progetto per il Gioco d’Azzardo;
  • Ideatore del Progetto “Il Gioco è una Cosa Seria” della UOC Salute e Dipendenze” Delibera Commissario Straordinario n. 449 del 12/06/2019 ASL Roma 3;
  • Ideatore del PDTA “Fragilità Minori, Giovani Adulti e Famiglie” della UOC Salute e Dipendenze” Delibera Commissario Straordinario n. 443 del 12/06/2017 ASL Roma 3;
  • Referente per la Gestione Operativa operativa e psicologo psicoterapeuta (unico psicologo per Mun. XII e XII) per la gestione della diagnosi e il trattamento delle Dipendenze delle Comportamentali (GAP, Shopping compulsivo, Dipendenze da Internet, Viodeopornodipendenze, ecc.) dal 2012 a tutt’oggi;

 

Gli indirizzi clinici sulla psicodinamica dei gruppi

Gli indirizzi clinici sulla psicodinamica dei gruppi

Prof.ssa Caterina Arcidiacono

2° ANNO – 60 ore

 

PROGRAMMA:

Il corso affronta il tema della gruppalità nello sviluppo psichico, affrontando il tema in una prospettiva transgenerazionale, intergenerazionale e relazionale.
Oggetto delle lezioni sarà pertanto la collocazione dell’individuo in una prospettiva gruppale evidenziando le dimensioni psicodinamiche che possono far comprendere i processi in atto a livello intrapsichico e relazionale.
In una prospettiva junghiana sarà analizzato il mondo della fiaba, come sedimentazione della relazione tra esperienze individuali e contesti gruppali. Saranno altresì esplorate modalità di lavoro gruppale che permettono la costruzione di sapere condiviso a livello gruppale e istituzionale.

BIBLIOGRAFIA:

  • Bion. W. (2013). Esperienze nei gruppi. Armando Editore Roma.
  • Margherita G. (2009) Narrazione e rappresentazione nella psicodinamica di gruppo.
  • Teorie e tecniche.Franco Angeli Editore, Roma.
  • Sodano A. (2006) Fiaba, Sogno e Intersoggettività, Boringhieri Torino.

LETTURE INTEGRATIVE:

  • Arcidiacono C. (1994) IDENTITÀ FEMMINILE E PSICOANALISI. Da donna a donna: alla ricerca del senso di sé, Franco Angeli Editore, Roma.
  • Boszormenyi-Nagy, I., Spark G.M., Lealtà Invisibili. La reciprocità nella terapia familiare intergenerazionale, Astrolabio (1988).
  • Schutzenberger A.A. Psicogenealogia. Guarire le ferite familiari e ritrovare se stessiDi Renzo Editore 2011.

 

CURRICULUM:

  • Psicologo-analista, membro IAAP, socio LIRPA, iscritta all’ordine deli psicologi e all’albo degli psicoterapeuti dall’istituzione.
  • Professore Ordinario di Psicologia Sociale del Lavoro e delle organizzazioni (Area 11/E3) e Membro associato del CNR-IRISS (Institute for Research on Innovation and Services for Development).
  • Consigliera di fiducia del Rettore, per temi del sexual harrassment e Presidente Commissione Mobbing del Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo Federico II.
  • Membro del Comitato etico per la ricerca del Dipartimento di Studi Umanistici della Università Federico II dalla sua istituzione, Coordinatrice della sezione di psicologia e scienze dell’educazione del Dipartimento di Studi Umanistici dal 1Gennaio 2018 e referente del tirocinio post laurea per l’Ammissione all’Esame di Stato della Università Federico II.
  • Componente del Comitato Scientifico Formativo per l’accreditamento del Consiglio Nazionale quale provider ECM dal 26 settembre 2020.
  • Già coordinatrice del dottorato in Studi di Genere e Membro della Giunta del Dipartimento di Studi Umanistici (2012-15; 2016-19) e responsabile del Centro per le famiglie Asl Na1Centro (1994-2000).
  • Già Presidente della Società Italiana (SIPCO) e Europea (ECPA) di Psicologia di Comunità e Consigliere dell’Ordine degli psicologi della Regione Campania.
  • Docente di psicologia nei corsi di laurea triennale, magistrale e dottorato in Psicologia; nella sua attività scientifica è stata invitata a partecipare a numerosi congressi e convegni internazionali ed è organizzatrice del congresso mondiale di psicologia di comunità (ICCP) per l’anno 2022 a Napoli.
  • E’ autrice di oltre 200 pubblicazioni, significativamente inserite in banche date di riferimento (Scopus e WoS). I suoi temi di ricerca affrontano il tema della discriminazione uomo donna e dell’empowerment femminile, dell’esclusione e della interazione di gruppo; la sua ricerca ha affrontato dimensioni metodologiche relative alla costruzione di strumenti di indagine per lo studio dell’interazione individuo-contesto, specie in una prospettiva qualitativa. E’ coordinatrice di progetti europei nell’ambito del contrasto della violenza di genere nella relazione di coppia e attraverso l’online. Editore responsabile della Camera blu, International journal of Women and Gender Studies e del Journal of Community Psychology in Global Perspective, membro del comitato editoriale del Journal of Community and Applied Social Psychology, , della Rivista di Ricerche in Psicologia, Rivista di psicologia di Comunità, Rivista di psicologia della Salute.

Teoria della Psicologia analitica ad orientamento Comunicativo

Teoria della Psicologia analitica ad orientamento Comunicativo

Prof.Antonio Grassi

2° ANNO – 25 ore

 

PROGRAMMA: 

  • L’evoluzione del concetto di controtransfert nella psicologia del profondo
  • Dal modello della mente monadica alla mente interattiva
  • L’interazione terapeutica
  • I messaggi ad alta intensità emotiva
  • Il contesto adattivo
  • Le percezioni in codice: derivati di tipo 1 e 2
  • Il modello comunicativo della mente

BIBLIOGRAFIA:

  • Antonio Grassi, “Psicologia dinamica e clinica”, Carocci, Roma, 1999
  • Robert Langs, “Follia e cura”, Bollati Boringhieri, Torino, 1988
  • Robert Langs, “Guida alla psicoterapia. Un’introduzione all’approccio comunicativo”, Bollati Boringhieri, Torino, 1990

 

CURRICULUM PROF. ANTONIO GRASSI:

  • Titoli di studio

    • Anno 2018 – Fondatore nell’anno 2010, Presidente e Didatta, a tutt’oggi, del LIRPA-Laboratorio Italiano di Ricerche in Psicologia Analitica, Associazione riconosciuta dall’Associazione Internazionale di Psicologia Analitica (Junghiana)-IAAP e in Italia una delle quattro associazioni Junghiane riconosciute a livello internazionale. Scuola di Specializzazione in psicoterapia abilitata dal MIUR (Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca) alla formazione di Specialisti in Psicoterapia ad orientamento junghiano.
    • Anno 2009- Psicologo Analista dell’ARPA e della IAAP (Associazione Internazionale di Psicologia Analitica) fino all’anno 2010.
    • Anno 2008 - Fondatore in Italia della Psicoterapia Comunicativa e della Neuropsicologia Analitica.- Membro dell’Associazione Internazionale di Psicoterapia comunicativa
    • Anno 2005- Psicologo Analista Didatta di Psicoterapia Comunicativa presso la Telos (Associazione Italiana di Psicoterapia Comunicativa) fino all’anno 2013.
    • Anno 1992 _ Nomina a Didatta di Psicologia Analitica presso l’AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica)
    • Anno 1985-Specialista in Psicoterapia Analitica a datare dal 1985 presso l’Associazione Italiana di Psicologia Analitica (A.I.P.A.) Scuola di Specializzazione in psicoterapia abilitata dal MIUR(Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca) alla formazione di Specialisti in psicoterapia ad orientamento junghiano
    • Anno 1978 - Specialista in Psichiatria con lode nel 1978,con tesi dal titolo "Ipotesi di interpretazione psicodinamica della tossicomania da oppiacei e prospettive psicoterapeutiche".
    • Anno 1973 - Dottore in Medicina e Chirurgia con lode nel 1973, con tesi in Clinica Psichiatrica dal titolo "Vissuto del SE' corporeo e Attivita' Simbolico-Verbale".

    Attività Cliniche Dirigenziali svolte

    • Anno 2020 – Direttore Sanitario Psichiatra, a datare dal Gennaio 2017, del Consultorio Familiare e per Adolescenti “Beato Frà Gerardo” , sito in via Montiglio 18 (00168) Roma ,sotto il Patrocinio del Gran Priorato di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta.
    • Anno 2019 – Consulente Psichiatra dell’Ospedale S. Giovanni Battista di Roma – ACISMOM
    • Anno 2016- Nelle pubbliche istituzioni del SSN ho svolto le seguenti attività:
      • Sono stato assunto il 27 Luglio 1976 dal Comune di Roma, Ripartizione VIII- Sanità, a seguito di concorso pubblico, come Medico Igienista Dirigente, attuale incarico di Direzione di Struttura Semplice, qualifica che mi abilitava alla Organizzazione e alla Gestione Operativa di Servizi Sanitari Territoriali e di Ospedali Generali. Ho cambiato qualifica, transitando nella Disciplina della Psichiatria nell’anno 1991. Ho diretto Servizi per le Dipendenze (UOS) assumendo incarichi di Medico Psichiatra Dirigente anche in Servizi di Salute Mentale, fino a conseguire il ruolo di Direttore di Struttura Complessa Interdistrettuale dei Servizi per le Dipendenze nell’ASL Roma 3 a datare dall’anno 2000 a tutt’oggi. Nel contesto di tale incarico di Direzione di Struttura Complessa Interdistrettuale ho creato, ex-novo, prima un Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare nell’anno 2005 , e successivamente un Servizio Intermedio per gli Accertamenti e la Cura delle Dipendenze (SIACD) nell’anno 2010, riconosciuto formalmente come Centro di Costo con Delibera Aziendale nell’anno 2013. Nell’ambito del SIACD ho creato un Centro per le Ludopatie (Gioco d’azzardo patologico) nell’anno 2011, con sede autonoma, distaccata dai Sert, come da successive indicazioni del D.Lgs n. 158 /2012 e D.Lgs. 189/2012 . Attualmente in quiescenza a datare dal 27 luglio 2016.

    Attività Istituzionali svolte

    • Anno 2020 – Nominato con Decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00137 del 14 Giugno 2018 membro dell’Osservatorio Regionale sul fenomeno del GAP( Gioco D’Azzardo Patologico) fino a tutt’oggi.
    • Anno 2016- Magistrato Esperto del Tribunale di Sorveglianza di Roma negli anni 2014, 2015 e 2016

    Attività Didattiche svolte

    • Anno 2020 - Università “La Sapienza di Roma” :
      • Scuola di Specializzazione in Valutazione Psicologica e Counselling (SSVPC) :
        • Professore a contratto di “Clinica Psicoterapeutica 1” negli anni acc..2012/2013 , 2013/2014 2014/2015 e 2015/2016 , 2016/2017 e 2017/2018 e 2018/2019.
        • Professore a contratto di “Clinica Psicoterapeutica 2” negli anni acc.. 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018 e 2018/2019.
        • Professore a contratto di “Clinica Psicoterapeutica 3” negli anni acc..2012/2013 , 2013/2014 2014/2015 e 2015/2016 , 2016/2017 e 2017/2018 e 2018/2019.
        • Professore a contratto di “Psicoterapia”. Negli anni acc.2012/2013,2013/2014, 2014/2015 .
        • Professore a contratto di “Elementi di Psicoterapia Psicodinamica 1 ”. Negli anni acc. 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020.
        • Professore a contratto di “Elementi di Psicoterapia Psicodinamica 2 ”. Negli anni acc. 2015/2016 ,2016/2017 e 2017/2018 e 2018/2019.
    • -Anno 1997/1998 - Università “La Sapienza di Roma” - II Scuola di Specializzazione in Psicologia clinica:
      • Professore a contratto di "La psicoterapia breve dei giovani tossicodipendenti." Anno Acc.1993/1994 –
      • Professore a contratto di” Modelli di Intervento con i Tossicodipendenti”. Anno Acc.1996/1997 –
      • Professore a contratto di “Modelli di Intervento con i Tossicodipendenti”. Anno Acc.1997/1998.
    • Anno 2016 - ’Università di Tor Vergata – Roma :
      • Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Psichiatria , in qualità di titolare dell’insegnamento di “Tecnica della Psicoterapia Analitica” a datare dall’anno acc. 1987/1988 all’anno 2016 senza soluzione di continuità Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Psichiatria , titolare dell’insegnamento di “Psicopatologia delle Tossicodipendenze” negli anni acc. 2012/2013, 2013/2014 , 2014/2015 e 2015/16.
    • Professore titolare dell’insegnamento a contratto nel Corso di laurea in Scienze Infermieristiche di Igiene Mentale per gli anni acc. 2002/03 e 2003/04 , di Psichiatria per gli anni acc. 2004/05 e 2005/06, 2006/07 , 2007/08 , 2008/09, 2009/2010 e di Psichiatria e Igiene Mentale negli anni acc. 2010/2011, 2011/2012 e 2012/2013 e Psichiatria nell’anno acc. 2013/2014 , 2014/2015 , 2015/2016 e 2016/2017.

    Riviste di Psichiatria e Psicoterapia

    • Anno 2020 - Direttore responsabile del LIRPA- International Journal, rivista Internazionale online e cartacea di Psicologia Analitica dall’anno 2018.
    • Anno 2010- Membro del Comitato Scientifico della Rivista Junghiana “Il Minotauro” ,Editore Persiani, Bologna.

    Pubblicazioni

    • Coordinatore scientifico della Sezione di Psicoterapia della Rivista di Psichiatria e Psicoterapia bilingue (italiano e inglese ) , trimestrale , di psichiatria e scienze umane , riconosciuta negli indici internazionali col numero ISSN 0393-9774 , inserita dal Ministero dei Beni Culturali tra le Riviste di elevato valore culturale .
    • Autore di 48 articoli su riviste scientifiche di Psichiatria e Psicoterapia e di due libri:
      • Psicologia Dinamica e Clinica – ed. Carocci – Roma -1999
      • Psicologia Analitica a Orientamento Comunicativo – ed. Persiano – Bologna-2012 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo